Roma - 2011
Manifestazione 2011
Roma - 2011
Manifestazione 2011
Roma - 2011
Manifestazione 2011
Roma - 2011
Manifestazione 2011
Roma - 2011
Manifestazione 2011
Roma - 2011
Manifestazione 2011

Organizzazione

 

CROLLO PONTE: SINDACATI, INVESTIRE SU PERSONALE E MONITORAGGIO INFRASTRUTTURE ANAS

WhatsApp Image 2020-04-08 at 18.57.23

Roma 8 aprile – “Grande preoccupazione e piena solidarietà alle persone e ai lavoratori direttamente coinvolti, ritenendo gravissimo che, alla mobilità lungo strade ed autostrade, pubbliche e private del paese, non siano assicurate sempre condizioni di assoluta sicurezza, indipendentemente dal soggetto incaricato della gestione”. E’ quanto affermano unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uilpa Anas sul crollo del ponte a Massa Carrara, annunciando che “chiederemo un incontro ad Anas da svolgersi con tempi rapidi”
“Da tempo – sottolineano le tre organizzazioni sindacali – abbiamo sollevato, anche al Ministero competente delle Infrastrutture e Trasporti, il tema del trasferimento ad Anas della viabilità, precedentemente gestita dagli enti locali e la necessità di assicurare un intervento organico, comprensivo del trasferimento delle relative risorse economiche e strumentali, visto che nel corso dell’ultimo triennio il trasferimento ha interessato circa 800 chilometri in Toscana e complessivamente circa 8 mila in tutto il Paese”.
“Nel contempo – proseguono Filt Cgil, Fit Cisl, Uilpa Anas – abbiamo richiesto ad Anas un intervento tempestivo ed urgente, finalizzato all’implementazione del personale, tecnico e di esercizio, per sanare la grave carenza di lavoratori adibiti all’esercizio, particolarmente grave nelle regioni interessate dal trasferimento delle strade gestite dalle ex province, considerando anche che Anas, inspiegabilmente, non provvede all’assunzione degli operatori, presenti nelle graduatorie predisposte a seguito di selezioni, che costituiscono risorse immediatamente disponibili”.

                                                                                                                                                                                            

Chi Siamo

La UILPA-ANAS intende promuovere i valori contenuti nella Carta Costituzionale italiana e nello Statuto dei lavoratori ed ogni azione utile e/o necessaria al sistema delle relazioni industriali, rendendo esigibili e rispettabili le regole contrattuali di riferimento che presiedono al loro svolgimento.
Nel nostro Sindacato si riconoscono quanti, credendo nei suddetti valori e nelle norme fissate nel C.C.N.L., delegano la tutela dei loro interessi di lavoratori dipendenti a coloro i quali con impegno, disponibilità e fatica, mettono al servizio la propria capacità e la propria esperienza sindacale per una corretta interpretazione di tali principi e per il rispetto delle regole, fondamentali per una serena e proficua attività lavorativa.
La UILPA-ANAS :
a) promuove e gestisce il rapporto con i propri iscritti e simpatizzanti;
b) elabora contenuti sindacali da condividere e diffondere;
c) stimola l’impegno sindacale attivo. Inoltre affronta temi quali: 

  • il rapporto tra datore di lavoro e lavoratore;
  • le tensioni ideali nell'impegno sindacale:

       1) il sindacato come servizio, rapporto tra mondo datoriale e quello del lavoratore;

       2) la tutela, le agevolazioni e le convenzioni per i propri iscritti;

       3) la salvaguardia dei diritti di tutti i lavoratori ANAS. 

 

  Il Segretario Generale della UILPA - ANAS:

- Maselli Pier Paolo

 La Segreteria Nazionale:
 

- Battaglia Carmine            (Campobasso)

- De Renzi Salvatore          (Perugia)

- La Cara Cesare                  (Palermo)

- Laugelli Giusto                   (Catanzaro)

- Sellecchia Sandro              (L'Aquila)

 

  Il Tesoriere:

- Greco Gabriele

 

     L'Esecutivo Nazionale UILPA ANAS

    Il Consiglio Nazionale UILPA ANAS

     I Segretari Responsabili Compartimentali UILPA ANAS